Come proporre quote personalizzate (VIDEO)

Nel Betting Exchange oltre ad avere la possibilità di puntare e bancare alla miglior quota offerta dal sistema, abbiamo anche la possibilità di proporre nostre quote personalizzate.
Nella partita fra Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen che abbiamo scelto, decidiamo di bancare il Borussia Dortmund. La miglior quota offerta dal sistema in quel momento è pari a 5.00 ma noi riteniamo sia troppo alta e sconveniente da giocare perciò decidiamo di bancare i padroni di casa a 4.80. Inseriamo nell’apposito campo la nostra bancata di 10 euro, tenendo bene a mente che sarà la somma che vinceremo nel caso in cui il Borussia Dortmund perda o pareggi la partita. Il sistema indicherà sotto la voce Dortmund la nostra responsabilità pari a 38 euro mentre sotto le altre due voci viene evindeziato in verde il nostro profitto di 10 euro.

Inseriamo sul mercato la nostra quota personalizzata di 4.8 cliccando sul pulsante “Scommetti” e dopo pochi secondi comparirà sotto la colonna Punta evidenziata in azzurro come prima selezione e miglior quota disponibile. Ma se noi abbiamo bancato, perché è stata inserita sotto la colonna Punta? Perché noi abbiamo deciso di bancare a quella quota ed affinché possa essere abbinata dal sistema, è necessario che qualche altro utente punti alla quota che abbiamo deciso di proporre noi viceversa se avessimo deciso di puntare il Borussia Dortmund anziché bancarlo, la nostra quota personalizzata sarebbe stata inserita nell’apposita sezione della colonna Banca.

Il gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18
Può Causare Dipendenza